TITOLO POSIZIONE: Educatore professionale

ZONA: Chieri

SETTORE: Disabilità

ORE DI LAVORO: 38 ore settimanali. Disponibilità a lavorare su turni diurni (no notte) anche nel fine settimana e nei festivi

CONTRATTO: tempo determinato livello D2 (sostituzione maternità, con possibilità di stabilizzare la posizione). Possibile valutare l’assunzione di personale in formazione (in questo caso il livello sarà D1)

ATTIVITA’ PRINCIPALI: 

  • Progettazione e conduzione di attività educative, interne ed esterne, rivolte allo sviluppo e mantenimento delle autonomie della persona
  • Lavoro in equipe
  • Gestione della casa e cura delle persone che la abitano, compresa mansioni di assistenza alla persona
  • Accompagnamenti esterni di vario genere (visite mediche; incontri con servizi; incontri con familiari ecc…)
  • Scrittura PEI e Relazioni

REQUISITI: 

  • Titolo di educatore professionale (al momento l’iscrizione all’albo non è vincolante ma il candidato deve farla nel caso in cui fosse selezionato per la posizione). Si possono prendere in considerazione anche candidati in formazione.
  • capacità di lavoro in gruppo
  • buone capacità di ascolto e mediazione
  • dinamicità, capacità di mettersi in discussione
  • competenze nella progettazione educativa; capacità relazionale con i servizi invianti e con le famiglie
  • Patente B e disponibilità a guidare il Ducato
  • Possesso di Green Pass
  • È preferibile che il candidato sia in possesso di esperienza relativa al lavoro in comunità per persone con disabilità ed alla progettazione educativa

La comunità è la CASA delle persone che la abitano, pertanto, tutte le attività del quotidiano sono alla base del lavoro con gli ospiti che devono essere attivamente coinvolti. Tutta l’equipe deve essere in grado di lavorare in tal senso, contribuendo allo sviluppo/mantenimento delle autonomie personali.

La comunità svolge attività sul territorio, individuate in base ai PEI degli ospiti, oltre alle attività interne.

Nel servizio in questione gli educatori collaborano nelle mansioni assistenziali rivolte all’utenza e alla cura degli spazi abitativi.

Per candidarsi inviare curriculum vitae formato europeo corredato da autocertificazione di assenza di condanne penali e autorizzazione al trattamento dei dati coperti e tutelati dalla legge sulla Privacy italiana e dal GDPR – Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati in vigore in tutti i paesi dell’Unione Europea dal 25 maggio 2018, inserendo la seguente dicitura:

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679) ai fini della ricerca e selezione del personale.